OncoNews.net


Database in Oncologia & OncoEmatologia / Oncology & OncoHematology




Neuropatia con inibitori tirosin-chinasici di VEGFR

È stata esaminata l'associazione della neuropatia periferica con l'uso di inibitori della tirosin-chinasi del recettore del fattore di crescita dell'endotelio vascolare ( VEGFR-TKI ) nei pazienti oncologici. Sono state eseguite ricerche sui dati pubblicati che riportavano la neuropatia periferica in... leggi

Trattamento della tossicità dermatologica associata agli inibitori EGFR

E’ stata compiuta un’analisi della letteratura con l’obiettivo di identificare l’efficacia delle terapie per il trattamento e la prevenzione degli effetti dermatologici secondari alla somministrazione degli inibitori EGFR ( recettore del fattore di crescita epidermico ).Gli inibitori di EGFR presi... leggi

Tumore alla mammella - Tamoxifene: Dr Jekill e Mr Hyde ?

Studi clinici prospettici hanno dimostrato che il trattamento adiuvante con Tamoxifene riduce il rischio annuale di morte nelle donne con carcinoma mammario invasivo di circa il 15% nell’arco di 10-15 anni.Tutte le pazienti con tumore alla mammella invasivo dovrebbero assumere... leggi

Nuovi approcci anti angiogenesi

Nei tumori il processo della morte cellulare programmata ( apoptosi ) è alterato. Nel corso dell’International Conference on Molecular Targets and Cancer Therapeutics ( Boston , 2003 ) sono stati presentati 3 nuovi approcci per attivare le cellule tumorali a... leggi

Inibitori EGFR nel trattamento dei tumori solidi

La tumorigenesi è stata associata all’iperespressione del recettore del fattore di crescita epidermico, EGFR, ( trovato in circa il 70% dei tumori solidi) e del suo ligando. Questo ha indotto a pensare che un’inibizione dell’azione dell’EGFR potrebbe comportare un arresto... leggi