OncoNews.net


Database in Oncologia & OncoEmatologia / Oncology & OncoHematology




Zejula nelle pazienti con recidiva Platino-sensibile di cancro ovarico epiteliale sieroso ad alto grado, carcinoma delle tube di Falloppio o carcinoma peritoneale primitivo in risposta completa o parziale alla chemioterapia a base di Platino

Il Comitato per i medicinali per uso umano ( CHMP, Committee for Medicinal Products for Human Use ) dell’Agenzia Europea per i Medicinali ( EMA ) ha espresso parere favorevole all’autorizzazione all’immissione in commercio di Zejula ( Niraparib ) come... leggi

Chemioterapia intraperitoneale ipertermica nel carcinoma dell'ovaio

Il trattamento del tumore ovarico in stadio avanzato di nuova diagnosi di solito comporta la chirurgia citoriduttiva e la chemioterapia sistemica. Si è verificato se l'aggiunta di chemioterapia intraperitoneale ipertermica ( HIPEC ) all'intervento chirurgico citoriduttivo possa migliorare gli esiti... leggi

Zejula nelle pazienti con recidiva Platino-sensibile di cancro ovarico epiteliale sieroso ad alto grado, carcinoma delle tube di Falloppio o carcinoma peritoneale primitivo in risposta completa o parziale alla chemioterapia a base di Platino

Il Comitato per i medicinali per uso umano ( CHMP, Committee for Medicinal Products for Human Use ) dell’Agenzia Europea per i Medicinali ( EMA ) ha espresso parere favorevole all’autorizzazione all’immissione in commercio di Zejula ( Niraparib ) come... leggi

Cediranib in pazienti con recidiva di cancro ovarico Platino-sensibile

L'angiogenesi è un obiettivo clinico convalidato nel carcinoma ovarico avanzato epiteliale. Cediranib è un inibitore orale antiangiogenico del recettore del fattore di crescita endoteliale vascolare 1-3 ( VEGFR 1-3 ) che ha dimostrato attività antitumorale nel carcinoma ovarico ricorrente. E’... leggi