OncoNews.net


Database in Oncologia & OncoEmatologia / Oncology & OncoHematology




Vemurafenib adiuvante nel melanoma positivo alla mutazione BRAF V600, resecato: studio BRIM8 

Il trattamento sistemico adiuvante potrebbe mitigare l'alto rischio di recidiva della malattia in pazienti con melanoma in stadio IIC-III resecato. Lo studio BRIM8 ha valutato la monoterapia con Vemurafenib ( Zelboraf ) adiuvante nei pazienti con melanoma positivo alla mutazione BRAF V600 resecato. BRIM8 era uno studio di fase 3, in doppio cieco, randomizzato, controllato con placebo che ha... leggi

Pembrolizumab nei pazienti con carcinoma del timo

Le opzioni di trattamento sono limitate per i pazienti con carcinoma timico. Questi tumori aggressivi non sono tipicamente associati a patologie autoimmuni paraneoplastiche e l'espressione forte di PD-L1 è stata riportata nei tumori epiteliali del timo. È stata valutata l'attività di... leggi

Nivolumab con o senza Ipilimumab per il trattamento del sarcoma metastatico

I pazienti con sarcoma metastatico hanno opzioni di trattamento limitate. Nivolumab ( Opdivo ) e Ipilimumab ( Yervoy ) sono anticorpi monoclonali rivolti rispettivamente a PD-1 e CTLA-4. Sono state studiate l'attività e la sicurezza di Nivolumab da solo o in combinazione con Ipilimumab in pazienti con sarcoma localmente avanzato, non-resecabile o metastatico.... leggi

Efficacia a lungo termine del trattamento a bassa intensità versus condizionamento mieloablativo prima del trapianto allogenico di cellule emopoietiche nei pazienti con leucemia mieloide acuta in prima remissione completa

L'impatto dell'intensità del condizionamento prima del trapianto allogenico di cellule emopoietiche ( HCT ) è stato esaminato in uno studio randomizzato di fase 3 che ha confrontato il condizionamento a intensità ridotta con il condizionamento mieloablativo nei pazienti con leucemia... leggi