OncoNews.net


Database in Oncologia & OncoEmatologia / Oncology & OncoHematology




Effetti cognitivi dell’Estradiolo dopo la menopausa


È stata verificata l'ipotesi secondo cui gli effetti della terapia ormonale contenente estrogeni sulla capacità cognitiva differiscano tra le donne in post-menopausa più vicine e più lontane dalla menopausa.

In uno studio in doppio cieco, randomizzato, controllato con placebo, le donne sane entro 6 anni dalla menopausa o 10 anni dopo la menopausa sono state assegnate in modo casuale a 17-beta-Estradiolo orale 1 mg/die oppure a placebo.
Le donne con utero hanno ricevuto Progesterone micronizzato ciclico in gel vaginale oppure placebo.

L'esito primario valutato a 2.5 e 5 anni, tra i gruppi di trattamento, era il cambiamento in un composito standardizzato dei punteggi dei test neuropsicologici che valutano la memoria verbale episodica.
Gli esiti secondari valutati erano le funzioni esecutive e la cognizione globale.

In totale 567 donne sono state incluse nelle analisi modificate intention-to-treat dopo un trattamento della durata media di 57 mesi.

Per la memoria verbale, la differenza media standardizzata Estradiolo meno placebo nei punteggi compositi ( -0.06 ) non è risultata significativa ( P a 2 code=0.33 ).

Le differenze erano simili nei gruppi di postmenopausa precoce e tardiva ( P per interazione a 2 code=0.88 ).

Le interazioni tra i gruppi in postmenopausa e le differenze tra i gruppi di trattamento non sono state significative per le funzioni esecutive o l’attività cognitiva globale.

In conclusione, l’Estradiolo somministrato entro 6 anni dalla menopausa non influenza la memoria verbale, le funzioni esecutive, o l’attività cognitiva globale in modo diverso rispetto alla terapia iniziata 10 anni dopo la menopausa.
L’Estradiolo non dà vantaggi né danneggia queste capacità cognitive indipendentemente dal tempo trascorso dalla menopausa.

Questo studio ha fornito una evidenza di classe I che l'Estradiolo somministrato entro 6 anni della menopausa non influenza l’attività cognitiva a 2.5 anni in modo diverso rispetto all’Estradiolo somministrato 10 anni dopo la menopausa. ( Xagena2016 )

Henderson VW et al, Neurology 2016; 87: 699-708

Neuro2016 Gyne2016 Farma2016

← Torna inietro