OncoNews.net


Database in Oncologia & OncoEmatologia / Oncology & OncoHematology




Linfoma follicolare recidivato/resistente: la terapia di mantenimento con Rituximab migliora la sopravvivenza libera da progressione sia dopo CHOP che R-CHOP


E’ stato valutato il ruolo del Rituximab ( Mabthera/Rituxan ) sia nell’induzione della remissione che nel mantenimento nei pazienti con linfoma follicolare recidivato/resistente.

Un totale di 465 pazienti sono stati randomizzati a 6 cicli di CHOP ( Ciclofosfamide, Adriamicina, Vincristina, Prednisone ) ( 3 settimanali ), oppure CHOP associato a Rituximab ( 375 mg/m2 per via endovenosa al giorno 1 ), con l’obiettivo induzione della remissione.

I pazienti in remissione completa o parziale sono stati randomizzati alla terapia di mantenimento con Rituximab ( 375mg/m2 per via endovenosa, 1 volta ogni 3 mesi per un massimo di 2 anni ), oppure osservazione.

L’induzione con Rituximab-CHOP ha prodotto un aumento della percentuale di risposta totale ( CHOP: 72.3% versus R-CHOP: 85.2%; p 0.0001 ) e della percentuale di risposta completa ( CHOP: 15.6% versus R-CHOP: 29.5%; p < 0.0001 ).

La sopravvivenza mediana libera da progressione dalla prima randomizzazione è stata di 20.2 mesi dopo CHOP contro i 33.1 mesi dopo R-CHOP ( hazard ratio, HR = 0.65; p = 0.003 ).

Il mantenimento con Rituximab ha prodotto una sopravvivenza mediana libera da progressione dalla seconda randomizzazione di 51.5 mesi contro i 14.9 mesi con l’osservazione ( HR = 0.40; p < 0.0001 ).

Una migliore sopravvivenza libera da progressione è stata riscontrata sia dopo induzione con CHOP ( HR = 0.30; p < 0.0001 ) che dopo R-CHOP ( HR = 0.54; p = 0.0043 ).

Il mantenimento con Rituximab ha anche migliorato la sopravvivenza generale dalla seconda randomizzazione: 85% a 3 anni contro il 77% nel gruppo solo osservazione ( HR = 0.52; p = 0.0001 ).

Questo è il primo studio clinico a mostrare che nei pazienti con linfoma follicolare recidivato/resistente la terapia di mantenimento con Rituximab migliora la sopravvivenza libera da progressione sia dopo CHOP che dopo R-CHOP. ( Xagena2006 )

van Oers MH et al, Blood 2006; Epub ahead of print


Emo2006 Onco2006 Farma2006



← Torna inietro